Post

L'anima castello interiore

Immagine
Santa Teresa d'Avila si rende conto che non esistono parole adatte a spiegare le meravigliose opere di Dio nell'anima, così per dare un insegnamento spirituale alle sue figlie, si serve di immagini: l'anima-castello, il baco da seta, la bianca farfalla... Spiega che la nostra anima è come un bellissimo castello, che assomiglia ad un tersissimo diamante dalle mille sfacettature.



Dice santa Teresa:
"Il nostro intelletto, per acuto che sia, non arriverà mai a comprenderla,
come non potrà mai comprendere Iddio, alla cui immagine e somiglianza
noi siamo stati creati. Se ciò è vero - e non se ne può dubitare - è
inutile che ci stanchiamo nel voler comprendere la bellezza del castello.
Tuttavia, per avere un'idea della sua eccellenza e dignità, basta pensare
che Dio dice di averlo fatto a sua immagine, benché tra il castello e Dio
vi sia sempre la differenza di Creatore e creatura, essendo anche l'anima
una creatura."


Nel cuore del caste…

Cammino di perfezione:primo capitolo

Immagine
Cammino di perfezione, composto da Teresa di Gesù, religiosa dell’Ordine di nostra Signora del Carmelo. È indirizzato alle monache scalze di nostra Signora del Carmelo della Regola primitiva.

JHS Questo libro contiene gli avvisi e i consigli che Teresa di Gesù dà alle consorelle religiose, sue figlie spirituali, dei monasteri da lei fondati secondo la Regola primitiva di nostra Signora del Carmelo...

Motivo che m’indusse a fondare questo monastero con una Regola tanto severa.
1. All’inizio della fondazione di questo monastero (per le ragioni esposte nel libro che ho detto d’aver scritto, dove ho anche parlato di alcune straordinarie grazie con le quali il Signore mi fece conoscere che in questa casa doveva essere servito con molta generosità) non era mia intenzione che ci fosse tanto rigore nella forma esterna della Regola, né che il monastero mancasse di rendita, anzi, avrei voluto che ci fosse stata la possibilità di non farvi mancare nulla; insomma, ero debole e dappoco…

Novena a San Giuseppe

Immagine
Promessa dei primi
nove mercoledì del mese
di San Giuseppe •
La Madonna in una Apparizione ha rivelato la promessa dei "Primi Nove Mercoledì del mese di San Giuseppe":

"Gesù e Io veniamo oggi accompagnati da San Giuseppe, perché vogliamo che ciascuno di voi abbia un profondo amore e una devozione ardente per il suo Cuore Castissimo.
Coloro che chiedono le benedizioni di Dio per l’intercessione del Cuore Castissimo di San Giuseppe
riceveranno da Me e dal Mio Figlio Gesù tutte le grazie. Ringraziamo San Giuseppe per tutto quello che ha fatto per Me e per il mio Figlio Gesù, per noi due.
Gesù e Io desideriamo che accanto alla devozione dei nostri Sacri Cuori uniti ci sia anche la devozione al Cuore Castissimo di San Giuseppe e tutti i miei figli del mondo intero onorino con preghiere e orazioni speciali i primi nove mercoledì del mese.
Tutti coloro che si confessano e ricevono la santa comunione nei primi mercoledì del mese
recitando i 7 dolori e …

Marzo mese dedicato a San Giuseppe e il Sacro Manto

Immagine
"Qualunque grazia si domanda a S. Giuseppe verrà certamente concessa, chi vuol credere faccia la prova affinché si persuada”, sosteneva S. Teresa d’Avila.
“Io presi per mio avvocato e patrono il glorioso San Giuseppe e mi raccomandai a lui con fervore.
Questo mio padre e protettore mi aiutò nelle necessità in cui mi trovavo e in molte altre più gravi, in cui era in gioco il mio onore e la salute dell’Anima.
Ho visto che il suo aiuto fu sempre più grande di quello che avrei potuto sperare...”
• cap. VI dell’Autobiografia•

Cos'è il Sacro Manto Il Sacro Manto è un particolare omaggio reso a san Giuseppe, per onorare la sua persona e per meritare il suo patrocinio.
Tradizionalmente il Sacro Manto si recita interamente ogni giorno per trenta giorni consecutivi (tipica è la recita nel mese di marzo, dedicato al Santo), in memoria dei trent'anni vissuti da san Giuseppe in compagnia di Gesù Cristo, Figlio di Dio e suo figlio putativo.
Le grazie Sono senza numero le graz…

Visione dell'inferno

Immagine
❣•"Un giorno mentre ero in orazione; mi trovai tutt'a un tratto trasportata intera nell'inferno. Compresi che Dio mi voleva far vedere il luogo che i demoni mi avevano preparato, e che io mi ero meritato con i miei peccati.
Fu una visione che durò pochissimo, ma vivessi anche molti anni, mi sembra di non poterla più dimenticare. L'ingresso mi pareva un cunicolo molto lungo e stretto, simile a un forno assai basso, buio e angusto; il suolo tutto una melma puzzolente piena di rettili schifosi. In fondo, nel muro, c'era una cavità scavata a modo di nicchia, e in essa mi sentii rinchiudere strettamente. E quello che allora soffrii supera ogni umana immaginazione, né mi sembra possibile darne solo un'idea perché cose che non si sanno descrivere. Basti sapere che quanto ho detto, di fronte alla realtà sembra cosa piacevole. Sentivo nell'anima un fuoco che non so descrivere, mentre dolori intol­lerabili mi straziavano orrendamente il corpo. Nella mia vita ne ho s…

Il Signore parla all'anima

Immagine
IL SIGNORE
         PARLA ALL' ANIMA
(Castello interiore 3, 11-16)

«C'è un modo in cui il Signore parla all'anima e a me sembra un segno sicurissimo della sua opera: è la visione intellettuale. Ha luogo così nell'intimo dell'anima e sembra di udire così chiaramente e al tempo stesso segretamente, con l'udito spirituale, pronunciare proprio dal Signore quelle parole, che lo stesso modo di intendere, insieme con ciò che la visione opera, rassicura e dà la certezza che il demonio non può intromettersi minimamente, I grandi effetti che lascia sono, appunto, motivo di crederlo; se non altro c'è la sicurezza che non procede dall'immaginazione, sicurezza che con un po' di avvertenza si può sempre avere per le seguenti ragioni. La prima perché c'è una evidente differenza circa la chiarezza del linguaggio: nelle parole di Dio essa è tale che ci si rende conto anche di una sola sillaba mancante e si ha il ricordo preciso del diverso modo in cui t…

Consigli spirituali di S Teresa

Immagine
💙 Castello interiore