Marzo mese dedicato a San Giuseppe e il Sacro Manto

"Qualunque grazia si domanda a S. Giuseppe verrà certamente concessa, chi vuol credere faccia la prova affinché si persuada”, sosteneva S. Teresa d’Avila.
“Io presi per mio avvocato e patrono il glorioso San Giuseppe e mi raccomandai a lui con fervore.
Questo mio padre e protettore mi aiutò nelle necessità in cui mi trovavo e in molte altre più gravi, in cui era in gioco il mio onore e la salute dell’Anima.
Ho visto che il suo aiuto fu sempre più grande di quello che avrei potuto sperare...”
• cap. VI dell’Autobiografia•


Cos'è il Sacro Manto

Il Sacro Manto è un particolare omaggio reso a san Giuseppe, per onorare la sua persona e per meritare il suo patrocinio.
Tradizionalmente il Sacro Manto si recita interamente ogni giorno per trenta giorni consecutivi (tipica è la recita nel mese di marzo, dedicato al Santo), in memoria dei trent'anni vissuti da san Giuseppe in compagnia di Gesù Cristo, Figlio di Dio e suo figlio putativo.

Le grazie

Sono senza numero le grazie che si ottengono da Dio, ricorrendo a san Giuseppe. «Chi vuol credere, faccia la prova, affinché si persuada», disse e lasciò scritto nelle sue memorie santa Teresa di Gesù. Per propiziarci più facilmente l'aiuto di san Giuseppe, è bene accompagnare il Sacro Manto con la promessa di un'offerta, di un'opera per il culto del Santo, un pio pensiero per le Anime del Purgatorio ed accostarsi ai Santi Sacramenti (Penitenza ed Eucaristia) in spirito di penitenza e di propiziazione.
Con la stessa premura con la quale noi asciughiamo le lacrime del povero che ha bisogno di aiuto, possiamo sperare che san Giuseppe asciugherà le nostre lacrime. Sarà cosi che il manto del suo patrocinio si stenderà pietoso sopra di noi e ci sarà di valida difesa contro tutti i pericoli, perché possiamo giungere tutti, con la grazia del Signore, al porto della salvezza eterna.
San Giuseppe ci sorrida propizio e ci benedica sempre. San Giuseppe, conforto dei tribolati, prega per noi!


Il Sacro Manto: preghiere

Inizio del Sacro Manto
Nel nome del Padre e del Figlio e dello Spirito Santo. Amen.
Gesù, Giuseppe e Maria,
vi dono il cuore e l'anima mia.
Gesù, Giuseppe e Maria,
assistetemi ora e nell'ultima agonia.
Gesù, Giuseppe e Maria,
fate che l'ultimo mio cibo sia la Santa Eucaristia.
Gesù, Giuseppe e Maria,
spiri in pace tra voi l'anima mia.
Ringraziamo la Santissima Trinità per aver esaltato san Giuseppe ad una dignità del tutto eccezionale:
Gloria al Padre (tre volte)
Sequenza allo Spirito Santo
Vieni Santo Spirito

Credo apostolico

Commenti

Post popolari in questo blog

L'anima castello interiore

Cammino di perfezione:primo capitolo